Crisi e capacità di prefigurazione, vedersi cambiare nel mondo che cambia

    Roma, 14 aprile 2014 – Patrizio Paoletti è intervenuto alla Giornata di Studi scientifici “Speranza, fiducia e progettualità nell’opinione die giovani italiani”, presso l’Università di Roma La Sapienza.

    La giornata ha visto la partecipazione del Prorettore Vicario de La Sapienza Prof. Antonello Biagini, l’Assessore al Lavoro della Giunta regionale del Lazio Prof.ssa Lucia Valente, del Prof. Fiorenzo Laghi, docente di Psicologia dello sviluppo presso La Sapienza, Bruno Busacca ed Elisa Gambardella della Segreteria tecnica del Ministero per il Lavoro e le Politiche Sociali, Speranzina Ferraro dell’Ufficio VI del Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca.

    Leggi il resto di questo articolo »

    Lugano celebra la partenza dell’International Tour 2014 di Patrizio Paoletti

      Lugano, 15 febbraio – Sala gremita per il primo appuntamento del nuovo tour internazionale di Patrizio Paoletti all’Hotel De la Paix a Lugano, Svizzera. L’incontro si apre con la lettura scenica del racconto de Gli Isolani, interpretato da Fabrizio Guarnieri. Un momento soffuso di magia per incontrare una metafora della condizione umana e del suo possibile divenire. Paoletti prende le mosse dal racconto per condurre il pubblico nell’indagine sulla presenza come chiave di volta per godere pienamente di ogni attimo. Si inizia con un’esplorazione del conflitto interiore e delle sue cause, della percezione di solitudine dell’individuo e su come questa possa essere risanata alla sua origine.

      Attraverso un percorso mai scontato, intenso e al tempo stesso dinamico e capace di leggerezza, Patrizio Paoletti cammina in mezzo al pubblico, intessendo una relazione diretta, attenta, in grado di raggiungere il cuore e la mente. Il pubblico viene così introdotto al percorso del kit didattico “Ararat – La via della presenza”, pubblicato da MED, autore Paoletti, che attraverso un programma strutturato di esercizi da effettuare nel quotidiano, mira al concreto miglioramento della vita di tutti coloro che si impegnano nelle attività proposte.

      A seguire, nell’Hotel De la Paix, si è tenuto 2HD Special Event con Patrizio Paoletti, primo appuntamento del percorso internazionale proposto da MED per indagare sul più alto sviluppo umano.

      L’International Tour 2014 di Patrizio Paoletti proseguirà nei prossimi mesi con tappe a Parigi, Barcellona, Londra, Tel Aviv e New Delhi.

      Al via il Tour Internazionale 2014 di Patrizio Paoletti: prime tappe europee Lugano, Parigi, Barcellona

        Dopo il grande successo di pubblico del 2013, parte dalla Svizzera il tour internazionale 2014 di Patrizio Paoletti, con un appuntamento d’eccezione: “Gli Isolani – Presenza, il potere dell’attimo”. Partendo da un antico racconto della tradizione sufi che rappresenta metaforicamente la condizione umana e il suo possibile sviluppo, Paoletti torna a parlare di quel malessere così generalizzato nell’uomo moderno che è non godere appieno di ogni momento perché costantemente distratti da altro, e propone il rimedio essenziale, la ricerca della presenza. Attraverso un percorso di indagine ad un tempo teorico e pratico, Paoletti invita all’incontro tutti coloro che sentono nel proprio intimo il desiderio di conoscersi meglio e di scoprire le proprie reali possibilità, per condividere quegli strumenti in grado di fare la differenza nel quotidiano, migliorando la qualità della vita. L’incontro si svolgerà lungo le linee guida del kit “Ararat – La via della presenza”, che presenta un percorso progressivo e strutturato di concetti ed esercizi per un’esperienza diretta ed immediata del miglioramento possibile per tutti coloro che desiderano dedicare a se stessi la giusta attenzione.

        Appuntamento a Lugano il prossimo sabato 15 febbraio, alle ore 16:00 presso l’Hotel De La Paix, via G. Cattori 18 per tre ore di grande intensità con Patrizio Paoletti.

        Il tour proseguirà nei prossimi mesi nelle grandi capitali europee, per poi dirigersi alla volta dell’India, del Sud America e degli USA.

        Per maggiori info visita il sito:
        medinternational.net/internationaltour

        Muoversi, Comunicare, Avere Successo: Patrizio Paoletti per l’Università di Roma Tor Vergata

          Patrizio Paoletti ha tenuto una lezione dal titolo “Inner design technology – Muoversi, Comunicare, Avere Successo” per l’Università di Tor Vergata, nell’ambito del Corso Universitario per lo Studio delle Attività Motorie applicate alle Arti Circensi, primo in Italia nel suo genere, nato dalla collaborazione tra la Seconda Università di Roma, la Fondazione Patrizio Paoletti e l’Ass. Giocolieri e dintorni, e rivolto ad educatori e insegnanti.

          Paoletti ha tracciato per i partecipanti un approfondito excursus storico attraverso i contributi di ricerca e di pensiero che ci hanno portati dalla scoperta del “Riflesso condizionato” del premio Nobel Pavlov, passando per lo sviluppo dei modelli di intelligenze multiple, in particolare emotiva, fino alle più recenti indagini sul meccanismo dell’Interprete ed i neuroni specchio.

          La lezione si è quindi concentrata sulla triade “Muoversi, Comunicare, Avere Successo”, finalizzata a fornire ai partecipanti strumenti di auto-educazione e didattica per efficaci interventi pedagogici.

          Intensa la partecipazione degli studenti, si progetta ora un convegno divulgativo col fine di condividere maggiormente in ambito accademico i preziosi strumenti educativi incontrati.

          21 MINUTI next: la consapevolezza è futuro

            Quattro speaker d’eccellenza tra filosofia, arte, scienza ed economia, mille intervenuti, sedici ore ad Assisi, Seraphica Civitas per focalizzare oggi cosa crea il nostro domani. Patrizio Paoletti ha tracciato per i partecipanti a 21 MINUTI next un percorso appassionante nell’Inner Design Technology, idee, metodi e tecniche per disegnare il nostro mondo interiore, coadiuvato da quattro tra le menti più brillanti del nostro tempo: Maria Herczog, sociologa impegnata da un trentennio nella,difesa dei diritti dell’infanzia, membro del Comitato ONU per i Diritti dell’infanzia e presidente di Eurochild; Luca Prasso, creativo, digitale tra i pionieri dei film d’animazione e papà di Shrek; il neuro scienziato Moshe Bar, studioso dei processi di memorizzazione e previsione, Direttore del Gonda Centre, e Rosy Canale, imprenditrice calabrese, fondatrice del Movimento delle Donne di S. Luca e della Locride, impegnata nella lotta alle cosche mafiose.

            “Il futuro è consapevolezza – ha affermato Paoletti – perché senza consapevolezza di noi stessi non c’è incontro dell’altro, e senza incontro della diversità intesa come ricchezza non c’è novità, quindi futuro”.

            Anche il sindaco di Assisi Claudio Ricci ha omaggiato l’evento con uno speech di grande profondità incentrato sul suo incontro con Papa Francesco nella recente visita del pontefice. 21 MINUTI next ha inoltre goduto dei patrocini morali del Ministero per lo Sviluppo Economico, nella persona dell’On. Flavia Zanonato, Ministero per gli Affari Esteri, On. Emma Bonino, Regione Umbria con la presidente Catiuscia Marini, Provincia di Perugia presieduta da Marco Vinicio Guasticchi.

            Appuntamenti
            • Ideas - The Knowledge of Excellence 30 marzo 2014, Repubblica di S.Marino
            • Gli Isolani - Presenza, il potere dell'attimo15 febbraio 2014, Lugano, Svizzera
            • Ideas, The Knowledge of Excellence 14 e 15 dicembre, San Marino
            • Giornate di Consapevolezza Europea 10 dicembre, Spazio Europa, Roma
            • Muoversi, Comunicare, Avere Successo 7 dicembre, Università Tor Vergata, Roma
            21 Minuti · I Saperi dell’Eccellenza
            Contatti
            Nome
             
            E-Mail
             
            Messaggio
             
            Informativa privacy

            Archivio