21 Minuti ad assisi per comunicare e creare valore umano ed economico

    È stata presentata questa mattina nella Sede del Consiglio Regionale Umbro l’edizione 2011 di 21minuti – i saperi dell’eccellenza, conference annuale ideata e organizzata da InformaAzione e Fondazione Patrizio Paoletti.

    Hanno partecipato all’incontro Patrizio Paoletti, ideatore di 21minuti e Presidente della Fondazione omonima, Claudio Ricci, Sindaco di Assisi e Leonardo Paoletti, Consigliere Comunale di Assisi.

    Dopo il successo delle prime due edizioni tenutesi a Milano, 21minuti trasferisce la sede della sua conference ad Assisi, che ospiterà nella splendida cornice del Teatro Lyrick, dal 18 al 19 novembre 2011, 21 ospiti internazionali che condivideranno una visione del mondo sostenibile.

    Le precedenti edizioni della conference hanno avuto ampio consenso di pubblico ed hanno ottenuto riscontro su tutta la stampa nazionale grazie alla presenza di ospiti d’eccellenza e grazie al prezioso sostegno del Ministero degli Affari Esteri, del Ministero della Gioventù e di Rai.it che ne ha trasmesso la diretta streaming.

    Patrizio Paoletti, ideatore e chairman di 21minuti ha posto l’accento sul perché da Milano si è sbarcati in Assisi. “Assisi è la patria di Francesco, il primo uomo moderno in grado di compiere un atto rivoluzionario.

    Abbiamo scelto un luogo che fosse carico di tutti i valori che contraddistinguono 21minuti. Valori di  semplicità, integrazione e armonia, di cui Assisi e l’Umbria ne sono il simbolo. Sono convinto del ruolo centrale della relazione per contribuire allo sviluppo di una rinnovata fiducia nel futuro. Per farlo è necessario comunicare e comunicare è incontrarsi e condividere valori.”

    Claudio Ricci, Sindaco di Assisi ha commentato “Patrizio è una delle figure che ha capito in anticipo che la comunicazione è una modalità per creare valore umano ed economico. La nostra sfida è quella di provare a riconnettere questi due valori per farli tornare ad essere in armonia. Da sindaco mi sento di ringraziare il coraggio di spostare un evento di questa caratura nella nostra città. Un evento che diviene così per la nostra regione un’opportunità. Le visioni interiori ed esteriori degli uomini e delle donne eccellenti sapranno essere testimonianza di un rinnovamento vero. Saperi, che saranno in grado di provocare creatività e nuova speranza; un nuovo umanesimo da costruire per il nostro futuro”.

    Leonardo Paoletti, Consigliere Comunale di Assisi con delega alla Cultura ha sottolineato “21 minuti rappresenta per noi una grande occasione. La nostra città ha davanti a sé cinque anni per realizzare un salto di qualità ed eventi come 21 minuti sono in grado di farlo, perché capaci di creare una crescita interiore ma anche economica di  cui il nostro territorio beneficerà. Il nostro dovere di uomini politici è anche quello di dare delle risposte concrete in questo senso, una materialità che in questo caso va di pari passo ad una dimensione più spirituale. Una risposta concreta per riqualificare il nostro turismo da perseguire con costanza  e determinazione e 21 minuti è un evento in grado di farlo.”

    L’Intelligenza del Cuore – 2017
    Domande & Risposte – 2016
    Appuntamenti
    Contatti
    Nome
     
    E-Mail
     
    Messaggio
     

    Archivio